Cento cultura e museo Paolo Guidotti


Via Aldo Moro, 32, 40035 Castiglione dei Pepoli
tel 0534-91946
 
 
 
 

Inaugurato il 5 aprile 2014, il Centro di Cultura "Paolo Guidotti" di Castiglione dei Pepoli ospita una struttura museale che racconta l'Appennino bolognese dalla preistoria al secolo scorso. La raccolta espositiva è allestita in quattro sale:

  • "Sala delle origini" dedicata agli oggetti e all’insediamento umano sul territorio dall’età medievale all’età contemporanea;
  • "Il mondo rurale e i suoi mestieri", spazio dedicato alle lavorazioni tradizionali dell’appennino, ai mestieri di una volta, alla vita e agli oggetti quotidiani degli abitanti della montagna bolognese
  • "Castiglione tra '800 e '900", sala riservata agli oggetti e alle immagini della vita castiglionese a cavallo tra Ottocento e Novecento
  • "Memoriale di guerra sudafricano" che racconta il contributo della Sesta Divisione Corazzata sudafricana nella Campagna d’Italia, dall’aprile 1944 alla fine della Seconda Guerra mondiale.


Solo su prenotazione è possibile visitare la “Sala della Terra”, un'esposizione che ripercorre la storia delle lontane ere geologiche e ci riporta alle origini dell’Appennino bolognese. Si tratta di reperti mineralogici e paleontologici (fossili) raccolti in oltre trent’anni di ricerca nell’area compresa tra Castiglione dei Pepoli, Camugnano e Grizzana Morandi, e donati al Comune da Ultimo Bazzani, appassionato ricercatore locale.

 

 

Apertura: domenica dalle 15 alle 18

Per le scuole, solo su appuntamento, dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 12,30

Servizi: biblioteca e sala per incontri