Biblioteca 'Rosa Chiossi' Liceo Classico Marco Minghetti

via Nazario Sauro, 18 - 40121 Bologna
051 2757511 - fax 051 230145
 
 
 
 
 
Tipologia
 
 
 

Accesso riservato (ai docenti, agli studenti e al personale del liceo) Accessibilità disabili scivolo, possibilità di parcheggio
Apertura

  • invernale da lunedì a sabato 8-14 (oltre a due pomeriggi, da definire)
  • estiva da lunedì a sabato 8-14
  • periodo di chiusura un mese, variabile (luglio o agosto)

Patrimonio Circa 13.000 volumi e opuscoli, 192 periodici, circa 200 audiovisivi e risorse elettroniche (patrimonio in corso di catalogazione) 

Servizi Prestito, consultazione, catalogo, postazione internet, riproduzioni (fotocopie)
Spazi Sala con soppalco, sala lettura (20 posti)

 

Titolare Liceo Classico statale “Marco Minghetti”
Storia della biblioteca e dell’edificio La biblioteca è intitolata alla professoressa Rosa Chiossi, docente di latino e greco, che ne curò l’organizzazione. Oltre alla grande biblioteca Centrale, situata a pianoterra, esistono all’interno del liceo altre piccole biblioteche specifiche (arte, scienze, inglese…) il cui patrimonio è in via di catalogazione. E’ in fase di allestimento una biblioteca anche presso la succursale di Vicolo Stradellaccio 2. Il Liceo ha sede nell’antico Palazzo Lambertini-Taruffi, casata il cui nome è, dal XII secolo, strettamente legato alla storia della città; i suoi esponenti ricoprirono importanti cariche politiche e civili e diedero alla Chiesa una celebre beata, Imelda, e uno dei papi più dotti e illuminati, Benedetto XIV. Il palazzo fu costruito nel 1570 su un’area che si estende lungo il terrapieno addossato alla seconda cinta muraria fra il Belvedere del Borgo delle Casse, il Belvedere di S.Gervasio e via dei Maggi. Acquistato nel 1770 dai banchieri Taruffi, colti e raffinati collezionisti di quadri e sculture, subì nella seconda metà del XIX secolo diversi passaggi di proprietà. Nelle sale al pianterreno ebbe anche sede la loggia massonica a cui fu iscritto Giosue Carducci. Nel 1908 l'edificio fu acquistato dal Comune di Bologna che lo destinò al Liceo-Ginnasio, istituito nel 1898 con sede, fino a quel momento, presso Palazzo Tanari, in via Galliera - Avesella
Altri istituti/enti ospitati nell’edificio “Associazione dei Minghettiani”