Biblioteca e Centro Documentazione GVC Gruppo Volontariato Civile

via dell'Osservanza, 35/2 - 40136 Bologna
tel 051 585604/580248 - fax 051 582225
 
 
 
 
 
Tipologia
 
 
 

Accesso libero

Apertura da lunedì a venerdì su appuntamento

Ambito tematico Cooperazione internazionale

Patrimonio 2.700 opere (libri, lavori di convegni, relazioni, tesi, dizionari, corsi di lingue, mappe, regolamenti, progetti di sviluppo e cooperazione, quotidiani e riviste, video e cd-rom; testi in lingua italiana, francese, inglese, spagnola, portoghese, tedesca, oltre ad opere in lingue locali africane e latino-americane)

Servizi Prestito, consultazione, opac (suddiviso per argomenti)

 

Titolare GVC Gruppo Volontariato Civile

Storia dell'Ente GVC è una onlus nata a Bologna nel 1971, la cui attività è focalizzata sulla cooperazione internazionale

Storia dell’edificio Villa Aldini fu edificata nel 1811-16 sulla pre-esistente struttura del Convento dei Benedettini Neri, per volontà del ministro napoleonico Antonio Aldini e su disegno di Giuseppe Nadi, con un primo coinvolgimento di Giovan Battista Martinetti. Sul timpano del prospetto monumentale è un rilievo (1815) di Giacomo de Maria, raffigurante l'Olimpo, mentre alcune sale neoclassiche all'interno conservano affreschi di Felice Giani. Il retro della villa ingloba l'ex santuario o rotonda della Madonna del Monte (seconda metà del XII secolo) con affreschi coevi