Biblioteca dell'Assemblea Legislativa | Regione Emilia-Romagna

viale Aldo Moro, 32 - 40127 Bologna
tel 051 5275047 - fax 051 515288
 
 
 
 
 
Tipologia
 
 
Servizi
Polo UBO-SBN
 
Chiedilo al Bibliotecario
 
 

Accesso: libero

Apertura

Ambito tematico Sociale  (diritto pubblico, scienza dell'amministrazione,  autonomie territoriali, economia e scienze sociali: pari opportunità uomo/donna, lotta alla criminalità organizzata, legalità e diritti di cittadinanza, democrazia partecipativa)

Patrimonio  oltre 44.000 monografie e 2400 periodici, audiovisivi (vhs, dvd), risorse elettroniche (cd, cd-rom e banche dati), microforme, letteratura grigia

Sezioni e fondi speciali Sezioni speciali: Videoteca, Centro EuropeDirect. Fondi librari: Pubblicazioni Regione Emilia-Romagna, fondo ex IRPA, fondo ex Istituto per il Lavoro. Fondi archivistici: "Alberto Manzi"

Servizi Prestito (riservato all’utenza interna della Regione Regione Emilia-Romagna; i filmati della Videoteca sono invece prestabili), consultazione, catalogo ed opac, cataloghi speciali, reference, reference cooperativo on-line "Chiedilo al bibliotecario", 6 postazioni internet, Videoteca in rete (filmati della videoteca disponibili on-line a scuole e biblioteche), prestito interbibliotecario, document delivery, suggerimenti d’acquisto, riproduzioni (fotocopie), attrezzature audio-video

Spazi Sala lettura (24 posti)

Attività  Convegni, presentazione di libri, visite guidate scuole, visite guidate adulti, corsi aggiornamento, spoglio periodici e abstracting, pubblicazioni ("Monitor", newsletter quindicinale sulle novità editoriali e segnalazioni di documentazione; "Monitor Europa", newsletter su tematiche europee; "PaceNews" newsletter mensile su temi e programmi di salvaguardia della pace e dei diritti umani; "Pagine in biblioteca" bollettino in cinque serie tematiche di segnalazione bibliografica delle nuove accessioni; Dossier di documentazione sui temi dell’amministrazione pubblica; Diari dell’Europa; approfondimenti bibliografici)

 

 

Titolare Regione Emilia-Romagna- che

Storia della biblioteca e dell’edificio La biblioteca - che occupa il piano terra di una delle torri progettate da Kenzo Tange, l'architetto giapponese che ha ideato il Fiera District - nasce nel 1987 come “Biblioteca del Consiglio regionale dell’Emilia-Romagna” per rispondere alle esigenze di documentazione della struttura consiliare. Progressivamente si afferma come biblioteca centrale della Regione e dal 1995, con la sistemazione nei nuovi locali di viale Aldo Moro, rende disponibili i propri servizi all’utenza esterna; nel 2004 ottiene la certificazione del proprio Sistema di Gestione per la Qualità che impegna la biblioteca alla ricerca continua del miglioramento dei servizi. Nei suoi locali sono ospitate anche la Biblioteca di Statistica e la Biblioteca dell'Ambiente della Regione