Biblioteca la Famèja Bulgnèisa

via Barberia, 11 - 40123 Bologna
tel 051 333491 - fax 051 335105
 
 
 
 
 
Tipologia
 
 
Servizi
Polo UBO-SBN
 
 

Accesso: libero, su appuntamento (tel 3495347144)
Apertura:

  • invernale/estiva 16–18
  • periodo di chiusura luglio–agosto


Patrimonio: 
7.500 volumi e opuscoli, libri antichi (fino al 1830), cinquecentine, vhs, dvd, cd, cd-rom, dischi, audiocassette, nastri, fotografie
Sezioni e fondi speciali:
Locale, fondi archivistici
Servizi al pubblico: 
Consultazione, catalogo ed opac, reference on-line, postazione internet, riproduzioni (fotocopie), attrezzature audio-video
Spazi: 
Sala lettura (10 posti), sala conferenze e mostre (100 posti)
Attività: 
Mostre, presentazione di libri, incontri con l’autore, convegni, pubblicazioni (bollettino “La Famèja Bulgnèisa”)

 

Titolare: Sodalizio Petroniano “La Famèja Bulgnèisa” 

Storia della biblioteca e dell’edificio: Fondata nel 1928, la biblioteca ha sede in Palazzo Dotti, edificato nel 1778. “Stabile che del 1471 era di Leonardo Lionori e dal 1566 del cav. Bocaferri, poi Bianchini, indi di D. Paolo e fratelli Casalini, venduto il 23/5/1674 a Michele del fu Domenico Vannizzi. Dopo altri vari passaggi di proprietà pervenne nel 1778 a Giacomo Dotti, architetto del Senato figlio di Francesco Carlo che compì questo stabile alzandone la facciata” (Guidicini, Cose notabili della città di Bologna, vol. 1, p. 107).
In questo stabile dal 1809 al 1815 Pellegrino Rossi ebbe studio di avvocato
Altri istituti/enti ospitati nell’edificio Archivio storico