Biblioteca Scandellara | Quartiere San Vitale | Zona San Vitale

via Scandellara, 50 - 40138 Bologna
tel 051 535710 - fax 051 535710
 
 
 
 
 
 
 
Servizi
Polo UBO-SBN
 
Wireless
 
MLOL Biblioteca digitale metropolitana
 
Nati per Leggere | per la Musica
 
 

Accesso:  libero  Accessibilità disabili:  accessibile

 

Apertura

 

Patrimonio oltre 27.000 volumi, 1.200 DVD, CD-Rom e CD musicali, 37 periodici e 3 quotidiani

Sezioni e fondi speciali Ragazzi, Nati per leggere, locale (584), consultazione (478), in lingue straniere, Angolo Salute (915)

Servizi: Prestito, consultazione, opac, reference, 2 postazioni internet, prestito interbibliotecario, document delivery, suggerimenti d’acquisto

Spazi 2 sale lettura e 3 salette (50 posti)

Attività: Rivolte alle scuole medie (progetto “Cosa trovo in biblioteca”: attività di ricerca, prestito libero, percorsi di lettura e bibliografie, incontri con l’autore; bibliografia sulla differenza di genere Stelle: protagoniste della storia e della propria storia); alle scuole superiori (adesione al progetto cittadino "Xanadu"); alle scuole materne e elementari (prestito libero), pubblicazioni (catalogo ultimi acquisti, percorsi di lettura per adulti “Un’idea da leggere”, catalogo materiale multimediale, proposte di lettura per l’estate per ragazzi e ragazze della scuola media), punti prestito decentrati (“Un libro sotto casa” e punti prestito in due reparti ospedalieri), progetti "Stelle" sulla differenza di genere (laboratori scolastici e sito www.imparaticcio.iperbole.bologna.it); incontri culturali su temi ambientali in collaborazione con il LEA

 

Titrolare Comune di Bologna

Storia della biblioteca Inaugurata nel 1983 nell’area periferica del Quartiere San Vitale, registra da anni un costante aumento dei prestiti annui e dei lettori attivi
Altri istituti/enti ospitati nell’edificio La biblioteca è inserita nel polo dei servizi Centro Scandellara di cui fanno parte il Centro Anni Verdi, il Laboratorio di Educazione Ambientale, La Soffitta dei Libri (Servizio Educativo Territoriale) e il Centro musicale Stefano Cervellati