salta ai contenuti

turismo

 

Professioni turistiche

In primo piano

Delibera regionale

La Giunta Regionale con delibera n. 1515 del 24.10.2011 pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 169 del 18/11/2011 ha approvato le nuove  “Disposizioni attuative della L.R. 4/00 per l'esercizio delle attività di accompagnamento turistico: Guida turistica, Accompagnatore turistico e Guida ambientale-escursionistica”.

 

Esami di abilitazione

In applicazione alla Delibera Regionale 1515/2011 “Disposizioni attuative della Legge regionale 4/2000 per l’esercizio delle attività di accompagnamento turistico: guida turistica, accompagnatore turistico e guida ambientale escursionistica”, la Regione ha autorizzato alcuni centri di formazione a svolgere sia le verifiche delle conoscenze del territorio e della/e lingua/e sia gli eventuali successivi corsi di formazione.

 

Si possono reperire le informazioni relative ai corsi in attivazione nel sito della formazione regolamentata della Regione Emilia Romagna

 

Estensione idoneità professioni turistiche

Nella sezione "Normativa" è possibile visionare la nota della Regione contenente le modalità di estensione.

Riconoscimento livello linguistico.

 

Le professioni turistiche di accompagnamento sono disciplinate dalla legge regionale n. 4 dell'1 febbraio 2000.


Guida Turistica: accompagna persone singole o gruppi di turisti nelle visite ad opere d'arte, musei, gallerie, scavi archeologici, compresi i siti individuati dalla Regione (D.P.R. del 13/12/1995 "Atto di indirizzo e coordinamento in materia di guide turistiche"), illustrandone la storia, i pregi artistici e monumentali, paesaggistici, etnografici e produttivi.


Accompagnatore Turistico: accompagna persone singole o gruppi di turisti sul territorio nazionale o all'estero curando i programmi turistici predisposti dagli organizzatori, dando assistenza e fornendo notizie di carattere turistico, al di fuori degli ambiti in cui rientrano le competenze delle guide turistiche.

 

Guida Ambientale-Escursionistica: illustra a persone singole o a gruppi di turisti gli aspetti ambientali e naturalistici del territorio, visitando ambienti naturali o antropizzati, aree protette e strutture espositive di carattere naturalistico ed ecologico, escludendo i percorsi di particolare difficoltà o che necessitano di attrezzature alpinistiche.

La Città metropolitana di Bologna rilascia un attestato di idoneità e un tesserino personale di riconoscimento che deve essere visibile durante l'attività professionale. I professionisti abilitati devono comunicare alla Città metropolitana di Bologna, entro il 31 ottobre di ogni anno, la disponibilità all'esercizio della professione, per potere essere inseriti nell'elenco annuale pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna.

 

Cerca
Modulistica
Normativa
Contatti
  • Manuela Malaguti Tel. +39 051.659 8764
  • Ilaria Vecchi Tel. +39 051.659 8763
  • Claudia Fiorentini Tel. +39 051.659 8762

 

Fax +39 051.659 8760

 

Mail: ricettivita@cittametropolitana.bo.it

 

Via Benedetto XIV n° 3 - 40125 Bologna

 

Città metropolitana di Bologna

Via Zamboni, 13 40126 Bologna - Centralino 051 659 8111 - Codice fiscale/Partita IVA 03428581205
e-mail: urp@cittametropolitana.bo.it - Posta certificata: cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it

 
 
torna ai contenuti torna all'inizio