salta ai contenuti

trasporti

 

Macchine sgombraneve

Macchina sgombraneve

Per la categoria delle macchine agricole ed operatrici equipaggiate con lama sgombraneve anteriore è rilasciata un'autorizzazione periodica per una durata massima di 12 mesi, rinnovabile.

 

La domanda di autorizzazione e di rinnovo da presentarsi è assoggettata all’imposta di bollo.

 

Queste macchine, risultano 'eccezionali' in quanto la lama spartineve anteriore eccede i m. 2.55, quale la larghezza massima consentita dall'art. 61 del C.d.S. In senso di trasferimento di marcia su strada, la lama spartineve dovrà comunque rispettare la larghezza massima indicata nell'omologazione della M.C.T.C. ed applicata sulla carta di circolazione del veicolo.

 

Il transito è consentito per effettuare i trasferimenti in previsione di precipitazioni nevose e per il ritorno alla sede.

 

L'autorizzazione è rilasciata per il transito su tutte le strade di proprietà della Città Metropolitana di Bologna e su quelle dei propri Comuni, con esclusione dei Centri Storici per i quali sono quest’ultimi a rilasciare l’eventuale nulla osta.

 

Il montaggio della lama sgombraneve su trattore agricolo, ove non riconosciuto in sede di omologazione, comporta l’obbligo di verifica e prova presso un C.P.A. e, conseguentemente, l’aggiornamento dei documenti di circolazione del veicolo interessato al montaggio.

 

 
 
Autorizzazioni:

Per inoltrare correttamente la domanda di autorizzazione, è necessario compilare il format contenuto all’interno dello sportello telematico “Trasporti eccezionali on line” .

 
 
Documenti correlati:

Città metropolitana di Bologna Via Zamboni, 13 40126 Bologna - Centralino 051 6598211 - P.I. 03026170377
e-mail: urp@cittametropolitana.bo.it - Posta certificata: cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it

 
torna ai contenuti torna all'inizio