Pianificazione territoriale

La Provincia predispone il Piano territoriale di coordinamento (Ptcp) che determina gli indirizzi generali di assetto del territorio. Con il Ptcp vengono evidenziati gli elementi ambientali e territoriali strutturali (che non mutano nel tempo) e vengono definite le direttrici di sviluppo dei sistemi infrastrutturale e insediativo, che indirizzano la pianificazione comunale. Si tratta del più importante strumento di governo del territorio su temi strategici quali la tutela delle risorse ambientali, la mobilità delle persone e delle merci, lo sviluppo insediativo e la qualità urbana.

I piani di previsione urbanistica di ogni Comune (Psc, Piano strutturale comunale) devono essere compatibili con le previsioni del Ptcp e spetta alla Provincia approvarli dopo avere effettuato le verifiche.

Spetta alla Provincia anche definire gli ambiti territoriali in cui sviluppare gli interventi di edilizia residenziale pubblica, in base ai fabbisogni accertati.

 
Struttura e Contatti
Settori e Servizi: