VOTA online il sondaggio sugli obiettivi prioritari del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile

Logo PUMS
 

Fino al 28 gennaio tutte le persone che vivono nel territorio della città metropolitana di Bologna potranno esprimere online la propria opinione sulle priorità che il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) dovrà affrontare.

Per votare clicca qui:  sondaggio 

Si può accedere anche dal sito dedicato al Pums:  http://pumsbologna.it , dal sito della Città metropolitana, del Comune di Bologna e da quello di Comuni e Unioni del territorio metropolitano. Nella prima parte del sondaggio si chiede di esprimere un giudizio sull'importanza dei 5 obiettivi generali, nella seconda parte si entra invece nel dettaglio degli obiettivi specifici del Piano.

Sono 1500 i cittadini che hanno espresso il loro voto tra il 22 dicembre e il 9 gennaio, la maggior parte è uomo (57,2%), le fasce d'età che stanno votando di più sono quelle tra i 35 e 49 anni (37,5%) seguite dai 50-64 anni (31,1%) e dalla fascia 25-34 (15,5%) mentre sono attorno all'8% gli under 24 e gli over 64. Per quel che riguarda la distribuzione geografica è abbastanza omogenea sul territorio: il 52% vota da Bologna città, il 44,9% dalla città metropolitana mentre il 2,9% non risiede sul territorio.

I risultati del sondaggio saranno oggetto di discussione dei prossimi Tavoli di confronto con gli stakeholder previsti per la fine di gennaio. Il sondaggio è infatti uno degli strumenti previsti dal percorso di partecipazione per la redazione del PUMS, avviato il 21 novembre con l'istituzione del Forum per la Mobilità e proseguito in dicembre con il coinvolgimento di oltre 150 portatori di interesse ai Tavoli di confronto. La partecipazione entrerà concretamente poi sulle scelte che dovrà affrontare il Piano

 

 

Cos'è il PUMS

Il piano strategico che dovrà prendere le scelte decisive per la mobilità del territorio metropolitano,conterrà anche il PGTU (Piano Generale del Traffico Urbano) di Bologna, il PULS (Piano Urbano della Logistica Sostenibile) e il Biciplan.

 
 
Data ultimo aggiornamento: 11-01-2018
 

A cura di Ufficio stampa