Grinta, l'ingrediente che fa la differenza

"Grinta, l'ingrediente che fa la differenza" è il titolo dell'incontro promossa dalla Città metropolitana che si è svolto giovedì 14 dicembre  (Arena FICO Eataly World, Bologna) che ha visto la partecipazione di oltre 300 persone tra cui gli studenti degli istituti superiori Minghetti, Sabin, Mattei, Rosa Luxemburg, Serpieri e Sabin.

L'idea di riflettere su quanto sia importante nella realizzazione professionale il "fattore Grinta" prende spunto dal libro “Grinta: il potere della passione e della perseveranza” della psicologa americana Angela Duckworth (edito dalla Giunti), che mette in luce come la passione e la perseveranza siano ancor più necessari del talento per raggiungere obiettivi e successo. 

Dopo l'intervento di Virginio Merola, sindaco della Città metropolitana di Bologna e l'itroduzione di Luca Mazzucchelli, direttore rivista “Psicologia Contemporanea”, la professoressa Annamaria Di Fabio, ordinario di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni dell'Università di Firenze ha tenuto una Lectio magistralis. A seguire Mazzucchelli ha moderato la tavola rotonda che ha visto le straordinarie testimonianze di donne che hanno dimostrato nella propria carriera passione e tenacia straordinarie: Silvia Avallone, Scrittrice; Elena David, AD Valtur; Annamaria Di Fabio, Università di Firenze; Martina Grimaldi, Atleta olimpica; Giuseppina Gualtieri, AD TPER; Chiara Gibertoni, Direttore generale AUSL Bologna; Titti Postiglione, Responsabile della comunicazione del Sevizio civile nazionale;Tiziana Primori, AD Fico - Eataly World; Maria Carla Schiavina, AD Gruppo Schiavina - CdA IMA. Hanno concluso la mattinata gli interventi di Daniela Oliva, IRS - Istituto per la Ricerca Sociale e  Simona Robotti, HR Head Operations per Philip Morris MTB che ha presentato il progetto “Women in development program” di Philip Morris Manufacturing & Technology Bologna.

L'iniziativa è realizzata e finanziata nel quadro delle attività del Protocollo per lo sviluppo e la cooperazione in tema di Responsabilità sociale di impresa tra Regione Emilia-Romagna, Città metropolitana, Province, Camera di Commercio dell’Emilia-Romagna.

 
 

A cura di Ufficio stampa

Data ultimo aggiornamento: 15-12-2017