TTTXTE-Tre teatri per te, grandi ospiti e teatro dialettale per la stagione 2017-2018

La stagione teatrale unificata di Crevalcore, San Giovanni in Persiceto e Sant’Agata Bolognese

The Black Blues Brothers Acrobazia
 

Con un ricco e variegato cartellone prende il via “TTTXTE- Tre teatri per te”, la stagione teatrale unificata di Crevalcore, San Giovanni in Persiceto e Sant’Agata Bolognese.
Grandi ospiti, da Ivano Marescotti a Vito, insieme al teatro dialettale saranno di scena a Crevalcore mentre il teatro di Persiceto rende omaggio a Francesco Guccini, senza dimenticare la prosa brillante, il circo teatro, le lezioni di rock e il teatro dialettale. Fabio Concato, Lella Costa, Giobbe Covatta saranno fra i protagonisti delle proposte di prosa e musica del teatro Bibiena di Sant'Agata a cui si affianca la nuova rassegna musicale Festamobile, oltre alle commedie dialettali.

A Crevalcore il sipario si apre lunedì 20 novembre con Natalino Balasso, che con Marta Dalla Via porta in scena "Delusionist". Lunedì 11 dicembre Simone Cristicchi è il protagonista di "Il Secondo Figlio Di Dio".Il nuovo anno si apre lunedì 22 gennaio 2018 con Valentina Lodovini e Ivano Marescotti  in scena con "I Have A Dream – Le parole che hanno cambiato la storia". Mercoledì 7 marzo 2018 "Il Mondo Non Mi Deve Nulla" di Massimo Carlotto con Pamela Villoresi e Claudio Casadio. Martedì 20 marzo 2018 un viaggio nel cibo attraverso la musica, la poesia e la letteratura con "Peccati di gola" di e con Vito. La stagione si chiude giovedì 5 aprile 2018 con "Esercizi di stile - Raymond Queneau e la musica francese del Novecento" con Stefania Rocca (voce recitante), Patrizia Bettotti (violino), Giampiero Sobrino (clarinetto) e Andrea Dindo (pianoforte).
Completa il programma la rassegna dedicata al Teatro Dialettale: quattro appuntamenti con le più popolari compagnie dialettali del territorio, che raccontano vizi e virtù dei nostri giorni.
Anche quest’anno il Teatro di Crevalcore prevede per chi arriva da più di 20 km riduzioni dal 20% al 30% in proporzione alla distanza percorsa.
Informazioni: Auditorium Primo Maggio, Via Caduti di Via Fani 300 - tel. 051-988.559 web: www.comune.crevalcore.bo.it
Prevendita online: www.vivaticket.it

Il Teatro di Persiceto rende omaggio a Francesco Guccini e intitola la stagione 2017/2018 "Grazie Maestrone". L’omaggio comprende sette appuntamenti: si inizia con l’esclusiva regionale “Parnassius”, concerto della tribute band a Francesco Guccini (25 novembre) per poi proseguire con “Fra la via Emilia e il West” con Giorgio Comaschi e Juan Carlos “Flaco” Biondini (1 dicembre). “Serata Speciale Francesco Guccini” sarà poi l’occasione di ascoltare dalla viva voce di Guccini il ricordo del viaggio che fece nel 1998 per il programma tv “Turisti per caso”; assieme a lui sul palco i compagni di viaggio: Siusy Blady, Patrizio Roversi, Giorgio Comaschi e Juan Carlos “Flaco” Biondini” (sabato 2 dicembre). Pier Francesco Pacoda, noto giornalista e saggista, presenterà “Viaggio nella discografia di Guccini” (15 dicembre) mentre in date da definire si terrà una rassegna di “Film, docufilm e concerti di Francesco Guccini” a ingresso gratuito. La band che per tanti anni ha accompagnato i concerti di Francesco Guccini, “I Musici”, si esibiranno in un concerto dedicato al repertorio del Maestro (2 febbraio) e infine “Guccio”, lo spettacolo concerto sull’opera di Guccini (6 aprile).
La sezione di prosa brillante comprende invece 5 proposte: lo spettacolo teatrale “Paolo Belli e la sua orchestra” con Paolo Belli e la sua swing band (13 gennaio), “Show” con Tullio Solenghi e Massimo Lopez e la loro jazz company, “La macchina della Felicità” con Flavio Insinna (26 gennaio), “Reloaded di Note da Oscar” con la Rimbamband (16 febbraio) e il nuovo spettacolo fuori abbonamento con titolo da definire di Alessandro Bergonzoni (7 aprile).
Per il secondo anno consecutivo ritornano le “Lezioni di Rock” a cura dei noti giornalisti e critici musicali Ernesto Assante e Gino Castaldo. In programma 3 serate: “Led Zeppelin - Rock, demoni, segreti” (18 novembre), “David Bowie – Ziggy Stardust” (20 gennaio), “Genesis – Selling England by the pound” (17 marzo).
Torna la rassegna “Circo-Teatro” con 4 spettacoli adatti ad adulti e bambini, tutti in esclusiva provinciale: “The black blues Brothers” con 5 acrobati giocolieri funamboli africani (21 dicembre), Milo e Olivia in “Capucine” (24 marzo), Luchettino in “Luchettino Deluxe” (13 aprile) e ChiLoWatt+Electric Company in “Differenza di potenziale” (20 aprile).
Infine 4 appuntamenti di Teatro dialettale completano l’offerta di questa stagione.

Informazioni: Teatro Comunale (corso Italia 72), San Giovanni in Persiceto (Bo)
tel. 051.825022 (nelle giornate di apertura della biglietteria), oppure Urp, numero verde 800.069678
Le schede complete degli spettacoli con indicazione del costo biglietti e della prevendita su: www.comunepersiceto.it

"Folle Follia" è il titolo della stagione del Teatro Comunale Ferdinando Bibiena di Sant'Agata Bolognese.
Una stagione ricca e articolata in due proposte consuete, Prosa e Musica, a cui si affianca Festamobile, nuova rassegna musicale per un’offerta totale di quindici spettacoli oltre alle commedie dialettali.
Il cartellone di musica parte il 29 novembre con le due signore del jazz, Maria Pia del Vito e Rita Marcotulli, si prosegue il 13 dicembre con Diodato. Il 27 gennaio tocca a Peppe Voltarelli con un concerto dedicato alle migrazioni; il 18 febbraio è la volta di Yilian Canizares, giovane violinista cubana che porterà sul palco una miscela di ritmi jazz, classici e afrocubani. Chiude il programma di musica Fabio Concato il 26 marzo.

Per il cartellone di prosa sul palco Luigi D’Elia il 6 dicembre con uno spettacolo dedicato a Don Milani e la sua scuola. Il 17 dicembre si prosegue con Lella Costa, Questioni di cuore. L’11 gennaio saranno Sebastiano Gavasso e Stefano Moretti a raccontare della vicenda umana e sportiva di Marco Pantani con lo spettacolo D5, Pantani – storia di un capro espiatorio.
Il 14 febbraio uno speciale San Valentino con Maniaci D’Amore – Francesco D’Amore e Luciana Maniaci – in Il nostro amore schifo.
Chiude il programma di prosa L’evoluzione arranca, il 15 marzo, in cui Giobbe Covatta e Mario Tozzi. I venerdì del mese di marzo saranno dedicati alla rassegna dialettale.

Informazioni
Irma Gardosi - Teatro Comunale Ferdinando Bibiena (Via 2 Agosto 1980 n. 114)
Tel. 051/681.89.42 – 329/53.96115  Fax 051/681.89.51
email: info@teatrobibiena.it - web: www.teatrobibiena.it

 
 

A cura di Ufficio stampa

Data ultimo aggiornamento: 13-10-2017