“Montagna in fiera” a Castiglione: dal 25 al 27 agosto tre giorni con artisti di strada e circensi

Il tradizionale appuntamento con una delle fiere più note dell’Appennino bolognese si arricchisce da quest’anno con il progetto “Appennini in Circo”, che darà spazio alle esibizioni di artisti di strada e circensi

 

Torna a Castiglione dei Pepoli dal 25 al 27 agosto il tradizionale appuntamento con Montagna in Fiera, uno degli eventi più attesi di fine estate sull’Appennino bolognese e non solo, che proporrà lungo le vie del paese articoli di ogni tipo: dall'abbigliamento alla casa, dagli accessori moda all'edilizia ma anche alimenti regionali, prodotti per il tempo libero, ristorazioni tipiche regionali.


Questa edizione numero 29 della Fiera si arricchisce di una novità: l’evento infatti si inserisce nel progetto “Appennini in Circo” che si propone di creare una rete sociale, culturale e artistica tra i comuni della zona, a cui hanno già aderito Monghidoro, San Benedetto Val di Sambro, Marzabotto, Camugnano.
L’idea di valorizzare il circo e gli artisti di strada, da sempre collegati all’idea di festa e convivialità, emerge dal ricchissimo programma realizzato in collaborazione con ArterEgo. Gli angoli del centro storico saranno animati da spettacoli di giocoleria, equilibristi, funamboli, clown, acrobati, fachiri. Non mancheranno poi momenti di musica e teatro.

Si comincia il venerdì 25 agosto alle 18 mentre il programma del sabato e della domenica si apre alle 10,30 e va avanti fino a notte con il gran finale del “Fire Show” domenica alle 23,30: un acrobata, giocando con il fuoco, attraverserà su una fune di acciaio piazza della Libertà, muovendosi per 30 metri dal palazzo comunale fino all’edificio di fronte. Da non perdere inoltre sabato dalle 14 la dimostrazione pratica di ferratura del cavallo con ferri forgiati a cura del maniscalco e maestro Paolo Papini.

Con l’occasione della fiera l’Associazione Culturale Officina15 con il patrocinio del Comune di Castiglione dei Pepoli ospiterà negli spazi della propria sede presso il Centro di Cultura Paolo Guidotti la mostra “A Giuseppe Bartolomei – una vita per l’arte”, dal 25 agosto 2017 al 17 settembre 2017.
L’inaugurazione è prevista il 25 agosto alle 18,30, con un’introduzione sul lavoro dell’artista seguito da un brindisi di benvenuto. Alle 22 concerto in giardino a cura del gruppo bolognese “Julia & The Brownies”. La mostra vuole essere un omaggio all’artista castiglionese Giuseppe Bartolomei, scomparso prematuramente nel 1995, importante figura per la storia e la cultura del territorio dell’Appennino di uomo curioso e appassionato. L’esposizione raccoglie numerose opere dell’artista grazie ad un’operazione di ricerca resa possibile dal contributo e dalla disponibilità di diversi abitanti di Castiglione. L’ingresso è libero.

Link
Unione Appennino

 
 

A cura di Ufficio stampa

Data ultimo aggiornamento: 24-08-2017