8 marzo, Giornata internazionale della donna

Logo del programma

Iniziative nei comuni per tutto il mese, on line il "cartellone"

La Giornata internazionale della donna viene ricordata a livello metropolitano con decine di iniziative promosse nei comuni del territorio.
Per celebrare l'8 marzo alla programmazione istituzionale si affiancherà quella delle associazioni di donne del territorio, che concorreranno all’offerta di un calendario variegato, con spettacoli teatrali e musicali, incontri, letture, conferenze, tavole rotonde e mostre, dove saranno affrontati molteplici temi dell'universo femminile.
Tutti gli appuntamenti sono raccolti in un cartellone on line nel sito della Città metropolitana dedicato alle .
Inoltre, per facilitarne la consultazione, il programma delle iniziative è visualizzabile sia giorno per giorno nell'Agenda degli eventi presente nell'homepage del portale, sia suddiviso per comune.
Pari opportunità 

 

Tra i tanti incontri in programma, che non si svolgono solo nella giornata dell'8 ma lungo tutto il mese di marzo ed in alcuni casi anche nei successivi:

- martedì 7 marzo a Imola "Nel nome delle donne: storie oltre i nomi”. Presentazione della proposta del Comune di dedicare 23 aree verdi e spazi pubblici  a donne che hanno  contribuito ai progressi scientifici, culturali, sociali, politici della società italiana e imolese
- mercoledì 8 marzo ad Argelato nasce un nuovo servizio gratuito per le donne vittime di violenza
- mercoledì 8 marzo a Castello d'Argile “Contro le mafie. Nel segno di don Puglisi: appuntamento con la storia di un sacerdote vittima innocente di mafia, raccontata da Suor Carolina Iavazzo, sua stretta collaboratrice”
- mercoledì 8 marzo a Marzabotto fiaccolata dedicata alle donne vittime di violenza nel mondo
- venerdì 10 marzo a Bologna seduta solenne dei Consigli comunale e metropolitano riuniti in forma congiunta
- venerdì 10 marzo a Sasso Marconi convegno “Frontiere delle identità e dei diritti individuali e collettivi”, dedicato al lavoro oggi, tra libertà e schiavitù, disoccupazione e arretramento culturale, innovazione e flessibilità
- sabato 11 marzo a Bentivoglio intitolazione di tre nuove rotonde a Augusta Pedrielli (prima donna eletta in Consiglio comunale nel 1946), Tina Anselmi e Margherita Hack.
- domenica 12 marzo a Medicina c'è lo spettacolo “Come Desdemona”, a cura dei ragazzi del laboratorio Officine Teatrali per la regia di Dario Criserà
- sabato 18 marzo a Budrio si inaugura la mostra "Ars Fémina", personale di Daniela Ferri, pittrice e scultrice
- fino al 25 marzo a San Pietro in Casale è aperta la mostra fotografica “1946-2016: voto alle donne, 70 anni da protagoniste”
- da mercoledì 8 marzo a venerdì 21 aprile, a San Giovanni in Persiceto presso sedi varie si tiene “50 sfumature di rosa. L’otto marzo e lotto ogni giorno”, ciclo di appuntamenti dedicati alle donne: visite a mostre, conferenze, eventi di prevenzione e screening.

 

Link8 marzo, il calendario delle iniziative

 
 
 

A cura di Ufficio stampa

Data ultimo aggiornamento: 10-03-2017