Progetto Urban@bo: online il sito web

Home page del sito - dettaglio

La piattaforma di condivisione della conoscenza sulle politiche urbane

Rendere pubblici progetti, accordi e collaborazioni tra Università di Bologna, Comune e Città metropolitana di Bologna, e stimolare il confronto pubblico sulle politiche urbane. Con questo obiettivo è nato il sito web del progetto Urban@bo (urbanbo.urbanit.it), la piattaforma di condivisione della conoscenza sulle politiche urbane promossa da Università di Bologna, Comune e Città metropolitana di Bologna, e Urban@it – Centro nazionale di studi per le politiche urbane.

L'intento è quello di fare conoscere, nella logica della ricerca open access, tutte le azioni che gli enti promotori mettono in campo insieme per lo sviluppo della città e del territorio, da quelle più note, a quelle che spesso hanno effetti solo per gli addetti ai lavori. Si tratta di accordi di promozione della Cittadinanza universitaria, della cultura e della creatività, così come di progetti per l'economia urbana e la smart city. E ancora, trovano spazio le politiche condivise per il governo del territorio e la rigenerazione urbana, le iniziative per le istituzioni locali e i progetti per la città sociale.

Il nuovo sito web è utile a livello amministrativo, perché chiunque tramite i documenti pubblicati può avere informazioni sui progetti in essere, ma punta a un obiettivo più “alto” ovvero porsi come agorà virtuale per un confronto pubblico sui temi delle politiche urbane, dal quale possono nascere iniziative di formazione, aggiornamento e coprogettazione di interventi.

Urban@bo nasce dal Memorandum d'intesa sottoscritto il 24 maggio 2016 dal Sindaco Virginio Merola e dal Magnifico Rettore Francesco Ubertini.

Il sito si articola in sette aree tematiche dove sono ospitati i contributi inviati da docenti e ricercatori universitari e dalle diverse strutture delle Istituzioni del governo locale. Sono presenti anche tesi di laurea che trattano casi reali del territorio bolognese.

 
 
 

A cura di Ufficio stampa

Data ultimo aggiornamento: 23-01-2017