Premio Giuseppe Alberghini per giovani musicisti e compositori del territorio metropolitano

Immagine della locandina Premio Alberghini

Scadenza prorogata al 10 febbraio

I giovani musicisti e compositori che risiedono o abitano nel territorio metropolitano hanno tempo ancora fino alle ore 12 del 10 febbraio (la scadenza è stata prorogata) per sottoporre la propria candidatura al Premio che, quest'anno, giunge alla sua seconda edizione.

Istituito nel luglio 2015 dall'Unione Reno Galliera con l'intento di tutelare e sostenere la tradizione musicale del proprio territorio, il Premio, dedicato alla memoria del grande Giuseppe Alberghini (primo violoncello del Metropolitan di New York, nato a Pieve di Cento nel 1879), grazie alla partnership del Teatro Comunale di Bologna, al patrocinio della Città metropolitana di Bologna, al supporto dei Lions Club e alla collaborazione di Musica Insieme e Radio E-R Magazzini Sonori, è diventato un'importante competizione musicale, e il Concerto di Gala dei Finalisti che si è tenuto a Pieve di Cento il 3 aprile scorso ha dimostrato l’elevato livello qualitativo dei giovani strumentisti.

Ideatore e promotore della manifestazione è il tenore Cristiano Cremonini, Consigliere comunale della Città di Castel Maggiore, già fondatore e presidente del "Concorso Lirico Internazionale Città di Bologna".

 

Sono quattro le novità sostanziali della seconda edizione: l'estensione delle iscrizioni ai giovani musicisti di tutta la città metropolitana, il sostegno dell'Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, la creazione della sezione "Folk" e il meccanismo di premiazione, che quest'anno elegge non solo i primi per sezione ma anche per categoria d'età, moltiplicando in tal modo le chance di vittoria per tutti.
Il Premio prevede sette sezioni (Pianoforte - Archi solisti - Fiati solisti - Chitarra classica - Strumenti folk - Formazioni cameristiche – Composizione), e quattro categorie di età (minori di 11, 18, 26 anni e – per la sola composizione – fino a 35 anni).

 

Inoltre, le categorie B, delle prime cinque sezioni sono state suddivise in due sottocategorie:
B1. dai 12 ai 15 anni.
B2. dai 16 ai 18 anni.


La Giuria è composta da musicisti della Fondazione Teatro Comunale di Bologna, docenti di Conservatorio, operatori musicali, musicologi e giornalisti e un rappresentante dei Lions Club della città metropolitana di Bologna. La cerimonia di premiazione si terrà al termine del Concerto di Gala dei Finalisti, previsto per sabato 8 aprile 2017 presso il Cinema Teatro Italia di San Pietro in Casale (BO).

L'iscrizione è gratuita e dovrà essere effettuata compilando l'apposito modulo - reperibile online sul sito dell'Unione Reno Galliera www.renogalliera.it - entro il 10 febbraio 2017.
Le selezioni si svolgeranno nel mese di marzo e il calendario delle prove sarà visibile sul sito www.renogalliera.it a partire da lunedì 27 febbraio 2017.

Per informazioni
Ufficio Eventi Reno Galliera: eventi@renogalliera.it
Segreteria: 348 2339195 dal lunedì al venerdì dalle 13,00 alle 14,30 - eventi@renogalliera.it

www.renogalliera.it - facebook.com/premioalberghini

 
 
 

A cura di Ufficio stampa

Data ultimo aggiornamento: 26-01-2017