Contrattazione integrativa

In base all’art. 21, comma 2, del D. Lgs. 33/2013, le pubbliche amministrazioni sono tenute a pubblicare i contratti integrativi stipulati, con  la relazione  tecnico-finanziaria  e  quella illustrativa certificate dagli organi di controllo di  cui  all'articolo 40-bis, comma 1, del  D. Lgs. 165/2001, nonché le informazioni trasmesse  annualmente ai sensi  del comma 3  dello stesso  articolo (informazioni trasmesse al competente Ministero sui costi della contrattazione integrativa volte ad accertare il rispetto dei vincoli finanziari in ordine alle risorse assegnate ai fondi per la contrattazione integrativa, l'evoluzione della spesa derivante dai contratti integrativi e l'applicazione dei criteri improntati alla premialità e al riconoscimento del merito e della performance individuale, con particolare riferimento alle progressioni economiche).

 

CONTRATTAZIONE DECENTRATA PERSONALE DIRIGENTE E NON DIRIGENTE
 
BANCA DATI DEI CONTRATTI INTEGRATIVI

L’art. 9bis del D. Lgs. 33/2013 stabilisce per le amministrazioni pubbliche l'obbligo di pubblicazione dei contratti integrativi e delle relative relazioni di accompagnamento, mediante collegamento ipertestuale alla Banca dati istituita presso Aran\Cnel dei contratti integrativi delle amministrazioni pubbliche.
Per ricercare i contratti collettivi integrativi della Città metropolitana di Bologna nella Banca dati Aran\Cnel, cliccare nel link sotto riportato e digitare all'interno della finestra di ricerca semplice, il codice fiscale dell’Ente 03428581205.