Accordi Territoriali e Perequazione Territoriale

 

L'art.15 della legge regionale 20/2000 prevede che i Comuni e la Provincia promuovano Accordi Territoriali per concordare obiettivi e scelte strategiche comuni.
Secondo questo articolo i Comuni possono stipulare Accordi:

  • per lo svolgimento in collaborazione di tutte o parti delle funzioni di pianificazione urbanistica;
  • per l'elaborazione in forma associata degli strumenti urbanistici e la costituzione di un ufficio di piano.

Per l'attuazione del PTCP e per la definizione degli interventi di livello sovracomunale, la stipula di accordi territoriali possono riguardare:

  • la realizzazione delle infrastrutture di interesse generale;
  • le dotazioni ecologiche ambientali;
  • progetti di tuela, recupero e valorizzazione delle risorse paesaggistiche e ambientali del territorio;

La loro attuazione può prevedere forme di perequazione territoriale.
La legge 20/2000, prevede inoltre la stipula di Accordi Territoriali per l'attuazione dei poli funzionali (art. A-15) e delle areee produttive sovracomunali (art. A-13).