salta ai contenuti

Palazzo Malvezzi

 
 
 
 
 
 
 
 

Salottino Verde

L'esecuzione del soffitto, sotto la direzione di Francesco Cocchi, si deve verosimilmente al decoratore Luigi Samoggia (Bologna 1811-1904), che opera anche in Palazzo Comune, nel palazzo della Cassa di Risparmio e in diverse chiese cittadine. L'originalità degli interventi di Cocchi deriva dal fatto di avere introdotto nuove tecniche pittoriche di derivazione germanica, semplificando notevolmente le regole auree del disegno prospettico, di avere dato impulso a una svolta delle tecniche del disegno acquerellato e avere avviato una scuola che si distinse per freschezza cromatica e per estrema accuratezza esecutiva.

 

 
Salottino Verde

Salottino Verde

 
Soffitto salottino verde

Soffitto salottino verde

 
 
 
 

Città metropolitana di Bologna

Via Zamboni, 13 40126 Bologna - Centralino 051 659 8111 - Codice fiscale/Partita IVA 03428581205
e-mail: urp@cittametropolitana.bo.it - Posta certificata: cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it

 
 
torna ai contenuti torna all'inizio