salta ai contenuti

lavoro

 

Bando Incentivi alle imprese ubicate nei comuni colpiti dal sisma 2012 per l'assunzione di disoccupati/inoccupati - Anno 2013

 

Con la Delibera di GR n. 545/2013, la Regione Emilia-Romagna ha approvato le disposizioni per l'attuazione, nell'anno 2013, della misura di agevolazione finanziaria alle imprese ubicate nei comuni     colpiti dal sisma 2012 per l'assunzione di disoccupati/inoccupati. 

 

Gli incentivi sono rivolti ai datori di lavoro (imprese e loro consorzi; le associazioni, le fondazioni e i loro consorzi, le cooperative e i loro consorzi, i soggetti esercenti le libere professioni in forma individuale, associata o societaria) che abbiano assunto con contratto di lavoro a tempo indeterminato, nel periodo compreso fra l’1/1/2013 e il 31/12/2013, disoccupati/inoccupati che hanno rilasciato ai Centri per l'Impiego la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID).

 

Si precisa che requisito sostanziale di accesso al beneficio è quello dell'ubicazione dell'unità produttiva nei comuni colpiti dal sisma, i cui territori sono specificati nel DM del 01/06/2012 e nel Decreto n. 74 del 06/06/2012, così come convertito con Legge n. 122/2012 e che tale requisito deve essere posseduto dal beneficiario alla data dei due eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e non in data successiva.

 

Le domande di contributo possono essere presentate dai datori di lavoro utilizzando esclusivamente l'allegata modulistica alla Provincia nel cui territorio è ubicata l’unità produttiva presso cui è stata effettuata l'assunzione. Unitamente al modello di domandadeve essere inviata anche la dichiarazione del regime di aiuti di Stato prescelto (in alternativa: Regime De Minimis o Regime di aiuti all’occupazione).


Le domande di incentivo, in regola con le vigenti normative sul bollo, potranno essere inviate dal 20 maggio 2013 al 3 febbraio 2014  esclusivamente per posta raccomandata a/r al seguente indirizzo:

Provincia di Bologna

Ufficio Archivio e Protocollo

via Zamboni 13

40126 Bologna (BO)

 

indicando sulla busta la dicitura: “Contiene domanda di incentivo per assunzione di disoccupati”

 

oppure tramite posta elettronica certificata al seguente Indirizzo:

cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it

 

Si precisa che l’invio tramite PEC comporta che la domanda sia

firmata digitalmente e, ai fini dell’assolvimento dell’obbligo

del bollo, dovrà riportare la dicitura “Bollo assolto

virtualmente ai sensi del DM 23/01/2004 e Circolare 36/E del

6/12/2006 Agenzia delle Entrate”.

 

Per maggiori informazioni contattare:

 

NUMERO VERDE 800286040

dal lunedì al venerdì – dalle ore 9:00 alle ore 17:00


solo per informazioni tecniche:

Dr.ssa Marica Viscomi - email: marica.viscomi@cittametropolitana.bo.it

Dr.ssa Patrizia Romagnoli - email: patrizia.romagnoli@cittametropolitana.bo.it

telefono 051/6598416 (dal lunedì al venerdì – dalle ore 9:30 alle ore 12:30)

 

Link di riferimento:

Bando e modulistica 

 

 

 
Documenti
 
Non ci sono Informazioni
 
 
 
 
Data ultimo aggiornamento: 12-09-2017
 
 

Città metropolitana di Bologna

Via Zamboni, 13 40126 Bologna - Centralino 051 659 8111 - Codice fiscale/Partita IVA 03428581205
e-mail: urp@cittametropolitana.bo.it - Posta certificata: cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it

 
 
torna ai contenuti torna all'inizio