Sei in:  Home ,

Aree produttive Ecologicamente Attrezzate

logo apea

La Città Metropolitana di Bologna promuove la realizzazione di Aree produttive ecologicamente attrezzate (Apea).

A questo scopo ha definito delle linee guida per la progettazione e gestione di aree d'eccellenza, sta supportando i Comuni nella programmazione degli insediamenti e definisce la programmazione negoziata dei fondi POR-FESR.

 
 
News

Il progetto europeo CESME al Primo Forum Nazionale sull'Economia Circolare

Mercoledì 7 giugno si è tenuto a Palazzo Malvezzi, sede della Città Metropolitana di Bologna, il Primo Forum Nazionale sull’Economia Circolare. L’evento organizzato nell’ambito del G7 Ambiente ha visto come protagonisti illustri relatori istituzionali, dell’imprenditoria, dell’associazionismo, ricercatori e esperti di temi ambientali. Nell’ambito dell’evento è stato presentato il progetto europeo CESME che ha proprio l’obiettivo di diffondere le buone pratiche di economia circolare nelle piccole e medie imprese. Vediamo in sintesi cosa hanno detto i principali relatori.

 

A Malta il primo incontro tematico del progetto europeo RELOS3

Il 16 e 17 maggio scorsi a Malta si è tenuto il primo incontro tematico del progetto europeo RELOS3. L’incontro è stato ospitato da Malta Enterprise Corporation, l’agenzia per lo sviluppo economico dell’isola di Malta. Hanno partecipato 25 persone in rappresentanza delle 6 nazioni coinvolte nel progetto (Italia con la Città Metropolitana di Bologna, Estonia con la municipalità di Tartu, Olanda con la città di Emmen, Polonia con la regione di Wielkopolska, Grecia con la regione della Macedonia dell’Ovest e la Spagna con l’agenzia per lo sviluppo economico della città di Sabadell).

 

Successo di presenze al primo Meeting locale del progetto MADRE

Lunedì 22 maggio 2017 si è svolta la prima riunione del gruppo locale per il progetto europeo MADRE a Palazzo Malvezzi a Bologna. Oltre 20 le presenze all'incontro organizzato dalla Città Metropolitana di Bologna in collaborazione con Ces.co.com, Centro Alti Studi sul Consumo e la Comunicazione del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'economia dell’Università di Bologna. I presenti all’incontro rappresentano gran parte delle categorie potenzialmente interessate al progetto sull’agricoltura urbana e peri-urbana, come le istituzioni politiche, gli agricoltori, le associazioni di categoria, la società civile. Ciò dimostra un periodo di grande fermento e attenzione verso le problematiche che ruotano intorno al settore agricolo.

 

Kate Raworth e Gianluca Galletti per parlare di economia circolare al G7 Ambiente di Bologna

Una nuova “teoria dei limiti” che è una radicale critica ai tradizionali approcci economici, responsabili di non aver saputo prevenire le grandi crisi degli ultimi decenni. E’ con questo messaggio dirompente, spiegato nel suo libro “L’economia della ciambella” che Kate Raworth, l’economista, secondo The Guardian, tra i primi 10 più influenti al mondo, aprirà il prossimo 7 giugno a Bologna il convegno “Ambiente, economia, territorio. Fare rete al tempo dell’economia circolare”.

 

Premio per lo Sviluppo Sostenibile 2017, aperte le iscrizioni

La Città Metropolitana di Bologna, partner del progetto europeo CESME sullo sviluppo dell’economia circolare per le PMI, segnala il Premio per lo Sviluppo Sostenibile. La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo (la fiera sulla green e la circular economy di rimini), organizza anche per il 2017 il Premio che ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che raggiungano rilevanti risultati ambientali, con iniziative innovative, buone possibilità di diffusione e positivi risultati economici e occupazionali.

 
 1  2  3  4  5    7  8  9  10   Successive  
 

Citt metropolitana di Bologna
Via Zamboni, 13 40126 Bologna - Centralino 051 659 8111
Codice fiscale/Partita IVA 03428581205
e-mail: urp@cittametropolitana.bo.it
Posta certificata: cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it
Seguici su: Facebook, Twitter e YouTube
Codice fiscale/Partita IVA 03428581205

Sito realizzato con il CMS per siti accessibili e-ntra